FORMAZIONE


FORMAZIONE DATORE di LAVORO-RSPP Art. 34 del D.lgs. 9 Aprile 2008, 81 – Accordo Stato Regioni 21/12/2011

 

L’art.34 del D.lgs. 81/08 prevede che il Datore di Lavoro possa svolgere direttamente i compiti propri del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – RSPP.

Le realtà per le quali è prevista tale possibilità sono:

  • agricole o zootecniche, che occupano fino a 10 dipendenti;
  • ittiche, con un limite di 20 lavoratori;
  • artigiane o industriali, con un massimo di 30 lavoratori;
  • altri settori, fino a 200 dipendenti.

 

In tutti gli altri casi, Il RSPP deve essere o un consulente esterno in possesso dei requisiti previsti oppure un dipendente specificatamente formato.

 

Per assumere questo ruolo, il datore di lavoro deve frequentare appositi corsi di formazione adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro.

A riguardo il 21.12.2011 è stato approvato uno specifico accordo Stato-Regioni che disciplina nello specifico le modalità di erogazione della formazione ed individua tre classi di rischio per i quali sono previsti percorsi formativi differenti. (Aziende a Basso – Medio – Alto rischio). Controlla a che classe di rischio appartiene la tua azienda.

Tali accordi possono essere riassunti nel seguente schema:

Top